in quiete
Il Sito di Gianfranco Bertagni

 

"La conoscenza di Dio non si può ottenere cercandola; tuttavia solo coloro che la cercano la trovano"
(Bayazid al-Bistami)

"Chi non cerca è addormentato, chi cerca è un accattone"
(Yun Men)

  home page   cerca nel sito   iscrizione newsletter   email   aggiungi ai preferiti   stampa questa pagina    
 

 

  SU DI ME
 Vita       
 Pubblicazioni

 Corsi, seminari, conferenze

 Prossimi eventi
 
  DISCIPLINE
 Filosofia antica       
 Mistica
 Sufismo
 Taoismo
 Vedanta              
 Buddhismo              
 Zen
 Filosofia Comparata
 Musica / Mistica
 Filosofia Critica
 Meditazione
 Alchimia
 Psiché
 Tantrismo
 
  AUTORI
 Mircea Eliade       
 Raimon Panikkar
 S.Weil e C.Campo
 René Guénon, ecc.
 Elémire Zolla     
 G.I.Gurdjieff  
 Jiddu Krishnamurti
 Rudolf Steiner
 P. C. Bori       
 Silvano Agosti
 Alcuni maestri

 

 

Conferenze Scuola di Filosofia Orientale
www.scuoladifilosofiaorientale.it
La Meditazione come Via
www.lameditazionecomevia.it

Domenica 27 Aprile
Scuola di Filosofia Orientale: Seminario sul Sufismo(www.scuoladifilosofiaorientale.it, Seminario, Centro Natura - Bologna)

Domenica 18 Maggio
Seminario teorico-pratico di meditazione: Consapevolezza, svuotamento e presenza al corpo (presso la Scuola Yogamati, Milano).

Domenica 25 Maggio
Seminario su Alejandro Jodorowsky e la metagenealogia (Associazione Senzanome, Modena)

Venerdì 25 - Domenica 27 Luglio
Imparare a meditare
(presso Convento San Tommaso - Gargnano, BS)

 

 

 

La Scuola di Filosofia Orientale vuole dare una introduzione il più completa possibile alle maggiori tradizioni sapienziali orientali. 
Spesso la formazione che si dà nel mondo universitario nell'ambito delle teorie e delle pratiche orientali è estremamente incompleta e sempre strettamente intellettualistica. E, fuori dalla realtà accademica, le informazioni che circolano sono quasi sempre superficiali, se non incomplete o anche, non raramente, grossolanamente errate.
La Scuola di Filosofia Orientale vuole dare una risposta il più seria possibile a questa grave mancanza nel panorama italiano. Essa è strutturata in sette seminari di una giornata l'uno, che si svolgono una domenica al mese, tra ottobre e marzo/aprile.
I seminari riguardano le seguenti aree:
- Filosofia Indiana
- Buddhismo
- Tantrismo
- Zen
- Daoismo
- Qabbalah
- Sufismo
La struttura degli incontri è stata pensata come un vero e proprio percorso integrale all'interno della spiritualità orientale.
Si progetterà successivamente, parallelamente ai seminari di introduzione alle tradizioni, incontri monografici dedicati ad approfondimenti e a temi di particolare interesse, oltre che introduzioni alle pratiche interiori che ci provengono da queste spiritualità.

Il corpo e la mente, nei loro minimi movimenti (Tao-Hsin)

"In questo istante non manca nulla" (William Segal)

Che la mente sia lasciata senza costrizioni (Je Gampopa)

"La libertà è solo in un Sé senza forma" (William Segal)

"Non vi è nessuno da proteggere" (Adyashanti)

Gioia III (Rosita Copioli)

"Innocenza" (Adyashanti)

"Non avere nessun copione" (Adyashanti)

Fatti strappare il cuore (Rosita Copioli)

I nomi delle strade (Nino Pedretti)